Area Utenti

Prodotti Tipici

CAPPERI

sotto sale, aceto, olio

Tipologia di prodotto: tradizionale.

Categoria: vegetali allo stato naturale o trasformati.

Descrizione della materia prima: il cappero è una pianta perenne che cresce spontaneamente sulle rupi e sui muri di vecchie case, nelle zone bagnate dal mare

Mediterraneo, con foglie lucide e carnose e fiori bianchi con grandi petali. Il frutto è composto da una bacca, che ospita al suo interno molti semi neri.

La parte utile dal punto di vista culinario sono i boccioli dei fiori non ancora schiusi, detti capperi, che sono piccoli, duri e verdi, hanno un sapore molto forte.

Uso: preparazione di sughi e condimento di pietanze e primi piatti.

Preparazione: I capperi, raccolti a mano nei mesi di maggio, giugno e luglio vengono puliti e selezionati, lavati in acqua ed immersi in una soluzione concentrata di acqua e sale (salamoia) per 7-8 giorni.

Successivamente vengono sottoposti di nuovo a lavaggio ed ancora immersi in salamoia per un periodo variabile da 2 a 3 mesi. Una volta scolati, sono riposti in vasi sotto aceto di vino o olio d’oliva e di semi o, semplicemente, sotto sale.